Sopra la terra

Sopra la terra

(poesie 1985-2015)
Cartaceo

 Scoprire una nuova voce poetica è sempre una grande emozione, ma quando a questa emozione si aggiunge la grande sorpresa ecco che si compie una sorta di magia.

Salvatore Zingale è un noto semiotico che ha al suo attivo numerose pubblicazioni inerenti la disciplina e nella sua rigorosa ricerca intellettuale e nella molteplicità degli interessi, niente mi aveva fatto sospettare, negli ormai lunghi anni di frequentazione, che si celasse in lui l’anima di un poeta.

Avrei voluto chiedere al poeta perché questo mistero fitto intorno alla sua poesia, perché questo lungo silenzio. Ma ho poi deciso di non chiedergli nulla e di cercare le mie risposte in questi versi che hanno saputo tenere a bada l’urgenza del dire e la frenesia di esporre la propria parola al mondo. Questa consolidata capacità di attesa diventa, dunque, genuino testimone della necessità della poesia di Zingale che, con grande gioia, accompagno nella pubblicazione di questo suo primo libro.

Elena Petrassi


Copertina ufficio grafico Atì - Clorinda Biondi

realizzazione Jessica Benucci 
2016
Pagine 132
Euro 15

ISBN 978-8889456-92-7

 

sopra la terra il cammino è la corsa

le nostre cagne saltano confini

rapido il cuore in cerca di voci