Autore: Salvatore Zingale
Zingale, Salvatore

Salvatore Zingale è docente di Semiotica del progetto alla Scuola del Design del Politecnico di Milano. I suoi interessi di ricerca riguardano in particolare lo studio dei processi inventivi e degli aspetti dialogici della progettualità. Fra le sue pubblicazioni in volume: Gioco, dialogo, design. Una ricerca semiotica (ATì, 2009) e Interpretazione e progetto. Semiotica dell’inventiva (FrancoAngeli, 2012). È coautore, insieme a Massimo Bonfantini e Jessica Bramati, del Sussidiario di semiotica in dieci lezioni e duecento immagini (ATì , 2007). Sempre con Massimo Bonfantini ha pubblicato L’oggetto del progetto (ATì, 2015)

Ha curato, fra gli altri, Segni sui corpi e sugli oggetti (insieme a M.A. Bonfantini, Moretti&Vitali, 1999) e La semiotica e le arti utili in undici dialoghi (Moretti Honegger, 2005). . 

Per ATì cura, insieme a Massimo Bonfantini, la collana Psòmega.

Nel 1992 ha esposto alla galleria Careof L’ufficio dell’impegato Sig. Blume. Recentemente ha presentato alla Libreria Menabò di Milano la mostra-installazione Per gli occhi sempre meno da mangiare. Sopra la terra è il suo primo libro di poesie.