Rassegna Stampa

»Rassegna Stampa»Lancio Ansa per Antologia della...

Lancio Ansa per Antologia della poesia erotica contemporanea

Autore: LA 'POESIA EROTICA' CONTEMPORANEA, ANTOLOGIA DI 73 AUTORI


Recensione fatta il: Wednesday, 6 December 2006


(ANSA) - ROMA, 8 dic - AA: VV: 'ANTOLOGIA DELLA POESIA EROTICA CONTEMPORANEA' (ATI Ed. pp. 294 - 15,00 euro). Ventiquattro poetesse, quarantanove poeti, tra i quali il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, duecento poesie. Sono i protagonisti dell'Antologia della 'Poesia erotica' contemporanea pubblicata da Atì Editore. Il libro, di trecento pagine, è nato dalla selezione di oltre 300 poesie erotiche scelte, fra giugno a settembre 2006, da sette responsabili di riviste letterarie italiane. A selezionare i componimenti: Luca Benassi (Polimnia, Roma), Nadia Cavalera (Bollettario, Modena), Pino Corbo (Capoverso, Cosenza), Mariella De Santis (Il Monte Analogo, Milano), Gabriela Fantato (La Mosca di Milano, Milano), Mauro Ferrari (La Clessidra, Novi Ligure) e Pasquale Vitagliano (ItaliaLibriNET www.italialibri.net ). Tutto è iniziato quando Atì Editore ha contattato ItaliaLibri per proporgli la realizzazione di un'Antologia della poesia erotica contemporanea: "un modo per ridare sacralità e giusta dignità culturale ad un'esperienza così vitale e umana come l'eros" comunica una nota dell'editore. Ecco i versi del presidente della regione Puglia Nichi Vendola: "Poi che il sesso non batte/ le stanche finestre io schiudo/ alla stridente luce dell'altrove"; la giovanissima siciliana Ilena di Fina che scrive: "Dentro di me s'insinua la belva,/ mi prende e ad essa mi apro/ per riafferrarla come fiore carnivoro,/ nella fame di dolore e necessità,/ nell'urgenza di morire per rinascere libera"; il salernitano Mario Mastrangelo con le sue poesie dialettali:"Attuorno a st'albero mio/ tu primavera addeviente,/ e o tuocche cu e mmane e luce,/ cu e ccarne e cielo,/ cu a vvocca e viento" e nel Lazio, Dante Maffia: "Davanti al tuo desiderio mi sciolgo in un delirio/ che muta la sostanza dei sogni e la realtà". Ogni regione e città italiana, offrono attraverso i loro poeti, ciò che per Eleonora Fiorani, l'antropologa che ha curato la postfazione dell'Antologia, è allo stesso tempo desiderio, mente e caos. "Tutti i sensi si muovono - dice la Fiorani - in una dinamica tra conoscenza e eros. Per questo esperienza, emozione, erotismo sono gli attuali nuovi valori". (ANSA).